Archivi tag: vegetariano

Alla scoperta del Parmigiano Reggiano senza glutine e senza lattosio

Chi mi conosce non si stupirà nel leggere questo articolo visto che quando mi reco all’estero sono una sorta di pro loco ambulante dei prodotti del mio territorio (Parma). Durante i miei viaggi, alla tipica domanda “where are you from?” la mia risposta è “Parma – Italy”, ma appena leggo un dubbio negli occhi del mio interlocutore io aggiungo prontamente “Do you know parmesan cheese and Parma ham?” e così subito mi rispondono con cenni di assenso e comprensione.

Parmigiano 30 mesi

Forma Parmigiano Reggiano

Di solito nomino il Parmigiano Reggiano e il prosciutto di Parma perché ci tengo particolarmente visto che sono due prodotti naturalmente privi di glutine che sono sempre sulla mia tavola e che per i celiaci hanno il pieno bollino verde!

Per i celiaci e per gli amanti del cibo che vengono in visita a Parma suggerisco quindi una visita ad un caseificio per poter assistere alla produzione del parmigiano reggiano. Continua a leggere

Maldive fai da te in guesthouse e senza glutine!

Questo articolo potrà essere utile a tutti coloro che vogliono fare un’esperienza  di viaggio autentica e  fai da te alle Maldive; un’esperienza diversa dai soliti viaggi organizzati e sicuramente più reale rispetto all’ambiente preconfezionato del villaggio turistico.

Le mie Maldive sono state un’estensione di un viaggio fai da te e on the road in Sri Lanka. Volendo rilassarmi qualche giorno in un mare splendido ho deciso di organizzare una puntatina alle Maldive arrivando da Colombo (capitale dello Sri Lanka). Una volta definito che sarei andata alle Maldive ho cercato una  una soluzione alternativa ai villaggi e che mi permettesse di fare solo 5/6 giorni, ed è così che ho approfondito la conoscenza delle guesthouses maldiviane

Atollo Maldive

Atollo Maldive

Negli ultimi anni stanno sorgendo numerose guesthouses gestite da maldiviani ma con capitale europeo. Da quel che ho capito la  legge alle Maldive impone che chiunque apra una società/attività deve avere un socio maldiviano (NON E’ PER NIENTE STUPIDA COME LEGGE!!). Il terreno è sempre di proprietà di un maldiviano (che eredita dalla famiglia…tutti posseggono terreno), ma di norma i maldiviani non hanno abbastanza capitale per costruire guesthouses con standard europei ed è qui che entrano in gioco capitali stranieri. Spesso si tratta di persone che amano le Maldive e che vogliono investire per avere anche una via di fuga in un paradiso terrestre o vogliono trasferirsi e cambiare stile di vita.  Il discorso necessiterebbe più tempo ma non è questo il luogo. Continua a leggere

Ristoranti senza glutine a Londra

Riprendendo i miei appunti di viaggio su Londra senza glutine riporto qui di seguito un elenco di catene di ristoranti che offrono opzioni senza glutine.

In generale molte catene che operano nella ristorazione (caffetterie, ristoranti etnici ecc…) pongono molta attenzione alle allergie e presentano spesso menù con indicazioni chiare accanto ai piatti (vegetariani, vegani, senza lattosio, senza glutine, ricchi in proteine ecc…) oppure presentano una tabella degli allergeni con indicati l’elenco dei piatti che si possono consumare. In linea di massima molti sottolineano che i piatti sono senza glutine ma specificano che nelle cucine in cui preparano i cibi ci sono anche altre preparazioni con glutine. In internet si possono consultare i siti ufficiali e si possono trovare i menù dettagliati o la tabella degli allergeni.

Pizza Hut : da ottobre 2013 la nota catena di pizzerie ha inserito la base pizza senza glutine nei numerosi ristornati presenti in tutto il Regno Unito. Una volta definita che la base è senza glutine si sceglie un topping (condimento) senza glutine. Io mi sono fermata al Pizza Hut di Leicester Square di Londra ed ho scelto una pizza vegetariana. La pizza senza glutine si fa sempre notare!! In questo caso hanno deciso di farla quadrata! Devo dire che era commestibile! Ho mangiato molte pizze senza glutine migliori di questa, ma è un’ottima alternativa quando si ha fame e si ha voglia di carboidrati!! Il prezzo è comunque basso nonostante ci si trovi a Londra!

Pizza quadrata senza glutine da Pizza Hut

Pizza quadrata senza glutine da Pizza Hut

Continua a leggere

Mangiare un sandwich per strada a Londra SI PUO’!

Una delle cose che mi manca nell’essere celiaca è il poter trovare qualche cosa da mangiare al volo mentre sono in giro per strada …. Se ho fame le ipotesi sono:

  • ho qualche cosa in borsetta!? okl’ho dimenticato
  • mi siedo anche se non ho tempo e mi prendo una misera insalata senza pane
  • compro al volo una qualche schifezza (patatine, cioccolato) che plachino il ruggito del mio stomaco temporaneamente.
  • mi tengo la fame e cerco di ignorare il mio stomaco….
  • ultima opzione: torno a casa

Ecco  quindi che LONDRA rappresenta per me (oltre alle solite cose … moda, innovazione, stile, avanguardia….) la libertà di prendere un panino (in parecchi posti) e mangiarlo seduta in un parco o sui gradini di un qualche palazzo (fa molto british  mangiare all’aperto).

qui di seguito vediamo cosa si può trovare

Camden Market: ci torno spesso e nella piazzetta dedicata ai food stalls ho provato un paio di cose:

AREPA & CO

Arepa & Co - Camden Lock

Arepa & Co a Camden market

Continua a leggere

New Nordic Cooking da Host in Copenhagen

Si parla di Nordic Cooking e Copenhagen rappresenta una meta gastronomica di particolare interesse visto che ha il miglior ristorante al mondo il NOMA ed ha il maggior numero di ristoranti stellati della Scandinavia.

Prima di partire ho ovviamente escluso di andare a mangiare al Noma in quanto dalle mie ricerche   il menù degustazione di circa 20 piatti (assaggi) euro 220 + wine pairing (ovvero abbinamento vino) di altri 180 eurini… non era proprio nel mio budget….sicuramente per quella cifra non avrebbero avuto problemi a preparare il menù completo senza glutine. Comunque neanche presa in considerazione  l’idea decido di cercare una buona alternativa e trovo Host ristorante premiato come miglior design 2013.

ingresso ristorante Host Copenhagen – presa dal sito ufficiale

Ho prenotato in anticipo sul sito internet compilando il form specifico ed ho richiesto il menù senza glutine.  Per scrupolo ho scritto anche una mail richiedendo conferma del menù senza glutine e mi hanno confermato che avrebbero fatto il menù apposito. Continua a leggere

Raw Food House – Malmo Svezia – “crudismo”

Ero piuttosto scettica nell’andare a mangiare in questo locale, ma ormai infreddolita dalla “brezza” nordica e avendo raccolto pochi indirizzi gluten free in Malmo, mi sono affidata alle recensioni Tripadvisor. Raw food house è un piccolo locale colorato in centro a Malmo che soddisfa le esigenze di clienti vegetariani, vegani, crudisti. Tutto quello che si trova all’interno del locale è senza lattosio, senza glutine e biologico oltre a non utilizzare zucchero raffinato.

Crudismo e senza glutine

Interno Raw Food House

Continua a leggere