Archivi categoria: Supermarket senza glutine

Lisbona breve senza glutine

Ok diciamo che non ho proprio visitato a lungo  Lisbona, ma mi ci sono fermata alcune ore. Infatti nel mio volo aereo  per andare a Fortaleza  (Brasile) dovevo fare scalo per diverse ore nella capitale del Portogallo, cosi ho velocemente cercato informazioni per spostarmi dall’aeroporto al centro città e grazie all’aerobus sono arrivata al Rossio (quartiere centrale di Lisbona). Visto che non avrei fatto in tempo a vedere molte cose e visto e valutato che avevo dormito solo due ore ho girovagato con una cartina in mano osservando l’architettura e le piazze principali. Visto che c’ero e avrei dovuto pranzare, mi sono anche dedicata a capire se potevo trovare qualche cosa di interessante senza glutine (mi piacerebbe sempre provare i piatti locali senza glutine oppure riuscire ad andare in pasticcerie o panetterie).

Praca De Commercio Lisbona

Praca de Commercio Lisbona

Diciamo che una breve ricerca in internet mi portava agli stessi risultati: ovvero pochissimi indirizzi di ristoranti specifici. Per essere una capitale ho subito pensato che il Portogallo non sia proprio gluten friendly.
Segnalo quanto ho trovato:
ristorante  Open Brasserie Mediterrânica   – Rua de Santa Marta , nº48 – Lisboa . Questo ristorante compare in tanti risultati di ricerca ed è ben recensito. Purtroppo non era proprio centralissimo ed io avendo poco tempo non ho potuto provarlo. Continua a leggere

Annunci

Conbini e food store per un Giappone senza glutine

Dopo i preparativi di viaggio con le dovute scorte eccomi in Giappone a sperimentare direttamente cosa posso effettivamente mangiare.

Prima di tutto devo dire che il frasario che ho preparato risulta essere fondamentale. Giunta nel paese del Sol lLvante e trascorso ormai un po’ di tempo ecco le prime osservazioni dal punto di vista gastronomico.

Bancarella del pesce mercato Ameyoko Tokyo

Bancarella del pesce mercato Ameyoko Tokyo

Non avrei pensato che nel paese del sushi ci fosse tanto frumento anche in piatti dove non me lo sarei aspettato. Non è facile trovare alimenti privi di frumento e salsa di soia quindi bisogna adattarsi e mangiare ciò che si trova. La difficoltà maggiore è spiegarsi laddove l’inglese è veramente uno sconosciuto.  I posti in cui mangiare non  mancano ma il probelma è chiedere e sapere cosa si mangia quindi ci si deve affidare alla vista e ai gesti… Continua a leggere